Condizioni generali di vendita

Premessa

D&D di Angelo Borrelli (di seguito, «D&D») vende i prodotti presenti sul proprio Sito Internet (come di seguito definito) esclusivamente al dettaglio e ai consumatori finali. Tutti gli Ordini che chiaramente non costituiscono una vendita al dettaglio, ed in generale, qualsiasi ordine fraudolento o ritenuto tale nell’opinione esclusiva di D&D, sarà considerato nullo e come mai ricevuto.

L’Acquirente dichiara e garantisce che l’acquisto di prodotti sul Sito Internet di D&D non è effettuato nello svolgimento della sua attività professionale, ed è destinato a un uso strettamente personale.

Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita, l’Acquirente e D&D sono individualmente o congiuntamente indicati rispettivamente come la Parte o le Parti.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito, «CGV») hanno come scopo, da una parte, quello di informare ogni potenziale Acquirente sulle condizioni e modalità con le quali il venditore (di seguito «D&D» o « il Venditore») effettua la vendita e la consegna dei prodotti ordinati e, dall’altra parte, di definire i diritti e gli obblighi delle Parti in relazione alla vendita dei prodotti da parte di D&D all’utente (precedentemente e di seguito l’«Acquirente»). Le CGV si applicano, senza limitazione o condizione alcuna, a tutte le vendite dei prodotti offerti da D&D sul suo Sito Internet (di seguito il «Sito» o il «Sito Internet»), accessibile:
– mediante la rete internet all’indirizzo www.duftndoft.it, così come, in una versione ottimizzata per i dispositivi mobili al medesimo indirizzo e
– mediante il servizio «Appstore» nella forma di applicazione mobile disponibile su dispositivi con sistema operativo iOS, inclusi, in particolare, iPhone, iPodtouch e iPad .

Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono essere accuratamente esaminate dall’Acquirente prima del completamento della procedura di acquisto dei prodotti e/o servizi tramite il Sito Internet. Le presenti Condizioni Generali di Vendita possono essere stampate e conservate da qualsiasi soggetto che abbia visitato il Sito Internet. L’invio da parte dell’Acquirente di un ordine di acquisto («Ordine») per un prodotto e/o servizio offerto in vendita sul Sito Internet di D&D comporta l’accettazione totale e incondizionata delle presenti Condizioni Generali di Vendita, nonché delle Condizioni Generali d’Uso del Sito Internet.

D&D si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali di Vendita. In ogni caso, le Condizioni Generali di Vendita applicabili a un Ordine sono sempre quelle accettate dall’Acquirente al momento dell’invio dell’Ordine.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita costituiscono parte integrante delle Condizioni Generali d’Uso del Sito Duft & Doft, visualizzabili e scaricabili in qualsiasi momento nella sezione « Informazioni Legali e Privacy » del Sito.

Articolo 1 – Informazioni sul Venditore

Nome della società: D&D di Angelo Borrelli
Sede legale: Via Curzio Malaparte 12
CAP: 59021
Città: Vaiano (PO)
Paese: Italia
P.IVA: IT02301520975
E-mail: support@duftndoft.it

Articolo 2 – Caratteristiche dei Prodotti

L’Acquirente può selezionare uno o più prodotti e/o servizi tra le diverse categorie disponibili sul Sito Internet di D&D.

D&D può cambiare in qualsiasi momento l’assortimento dei prodotti offerti in vendita sul suo Sito Internet, specialmente in funzione a motivazioni relative ai propri fornitori e/o le informazioni ad essi relative quali prezzi, descrizione o disponibilità dei prodotti, senza obbligo di preavviso. D&D non effettuerà nessuna modifica al prezzo, disponibilità o descrizione di qualunque prodotto successivamente all’accettazione da parte di D&D dell’Ordine inviato dall’Acquirente.

Prima di inviare l’Ordine l’Acquirente può prendere visione sul Sito Internet di D&D di tutte le informazioni di cui all’articolo 49 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 («Codice del Consumo») quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, le informazioni relative al Venditore, al prezzo, incluse tasse e spese di spedizione, alle caratteristiche essenziali del prodotto/i o dei servizi che desidera acquistare e insieme a tutte le altre informazioni obbligatorie previste dalla legge italiana.

I prodotti sono conformi alla legislazione applicabile in Italia in vigore al momento dell’Ordine. D&D non potrà essere ritenuta responsabile della non conformità dei prodotti alla legislazione del paese in cui l’Acquirente desidera che venga effettuata la consegna. L’Acquirente è tenuto a verificare con le autorità locali del paese di consegna dei prodotti le modalità di importazione e/o di utilizzo di prodotti e servizi che intende ordinare. D&D non può garantire che le informazioni riportate sulla confezione dei prodotti vengano tradotte in tutte le lingue dell’Unione Europea. Tuttavia, queste informazioni saranno disponibili almeno in lingua italiana, inglese e/o francese.

Articolo 3 – Disponibilità dei Prodotti

Le offerte presentate da D&D sono valide per tutto il tempo in cui sono pubblicate sul Sito e nei limiti delle scorte disponibili.Per i prodotti non immediatamente disponibili nei magazzini di D&D le offerte pubblicate sul sitoSito saranno valide con riserva di disponibilità. Le indicazioni sulla disponibilità dei prodotti saranno fornite all’Acquirente al momento dell’invio di un’e-mail di conferma della ricezione dell’Ordine (« E-mail di Conferma dell’Ordine »). Poiché tali informazioni provengono direttamente dai fornitori, D&D non può escludere che occasionalmente si verifichino degli errori o delle variazioni.In ogni caso, e nell’eventualità in cui, dopo l’invio dell’Ordine, si verifichi un’indisponibilità totale o parziale del prodotto, l’Acquirente verrà immediatamente informato per e-mail dell’indisponibilità del prodotto e della cancellazione totale o parziale dell’Ordine.
In caso di cancellazione totale dell’Ordine:
– La cancellazione dell’Ordine dell’Acquirente avverrà automaticamente, senza alcun addebito a carico dell’Acquirente stesso.
– Il Servizio Clienti di D&D contatterà l’Acquirente per informarlo della cancellazione e per proporgli di effettuare un nuovo Ordine escludendo il prodotto non disponibile.
In caso di cancellazione parziale dell’Ordine:
– L’Ordine dell’Acquirente sarà confermato parzialmente con addebito dell’importo solo per i prodotti disponibili secondo quanto indicato nell’e-mail di Conferma dell’Ordine.
– I prodotti disponibili saranno consegnati all’Acquirente.

Articolo 4 – Prezzi dei Prodotti

I prezzi dei prodotti offerti in vendita sul Sito Internet di D&D, sono indicati in Euro e sono i prezzi in vigore al momento dell’invio dell’Ordine da parte dell’Acquirente. D&D potrà modificare i prezzi di vendita dei prodotti in qualsiasi momento e senza preavviso. Tale modifica verrà segnalata all’Acquirente prima dell’invio di qualsiasi Ordine.

I prezzi dei prodotti offerti in vendita sul Sito Internet sono applicabili nel contesto della vendita a distanza tramite Internet e potrebbero essere diversi dai prezzi di vendita al dettaglio applicati nei punti vendita D&D sul territorio.

I prezzi dei prodotti sono comprensivi di IVA applicabile al momento dell’invio dell’Ordine. Qualsiasi modifica sul tasso di IVA applicabile sarà automaticamente riflessa sul prezzo dei prodotti venduti da D&D tramite il Sito.

I prezzi dei prodotti non comprendono le spese di spedizione, che non potendo essere calcolate in anticipo saranno determinate e fatturate all’Acquirente in aggiunta al prezzo dei prodotti. Le spese di spedizione variano a seconda dell’indirizzo indicato per la consegna dei prodotti nonchè del metodo di spedizione selezionato dall’Acquirente al momento dell’invio dell’Ordine e sono visualizzate nel riepilogo dell’Ordine prima della richiesta di conferma dell’Ordine da parte dell’Acquirente. I costi di spedizione sono descritti di seguito nelle presenti Condizioni Generali di Vendita e possono essere modificati in qualsiasi momento da D&D ma le modifiche non saranno applicate agli Ordini già inviati e accettati da D&D. D&D invita l’Acquirente a consultare regolarmente le Condizioni Generali di Vendita.

Le differenti modalità di spedizione sono indicate di seguito. I costi e i tempi relativi alle diverse modalità di consegna sono consultabili nella sezione FAQ.

Articolo 5 – Pagamento

5.1 Modalità di pagamento

Il pagamento può essere realizzato on-line, al momento dell’Ordine, da parte dell’Acquirente mediante carta di credito oppure Paypal.

Tutti gli Ordini sono pagabili in Euro, tasse e contributi obbligatori inclusi. Eventuali spese bancarie saranno a carico esclusivo dell’Acquirente (anche in caso di rimborso).

In caso di mancato o ritardato pagamento dell’Ordine da parte dell’Acquirente D&D si riserva il diritto di applicare gli interessi moratori in misura pari al tasso legale di interesse a partire dal decimo giorno lavorativo successivo alla data dell’Ordine o dalla notifica del rigetto del pagamento bancario.

D&D si riserva, in ogni caso, il diritto di sospendere o annullare, a propria discrezione ed in qualsiasi momento, l’esecuzione di un Ordine e/o la spedizione dei prodotti ordinati in caso di mancato pagamento o pagamento parziale di ogni somma a carico dell’Acquirente, in caso di ritardato pagamento o in caso di frode o tentativo di frode mediante l’utilizzo del Sito Internet di D&D, anche in relazione ad Ordini precedenti.

5.2 Mezzi di pagamento

L’Acquirente garantisce a D&D che egli dispone delle autorizzazioni necessarie per utilizzare il metodo di pagamento scelto per il suo Ordine al momento dell’invio dell’Ordine. I mezzi di pagamento accettati da D&D sono i seguenti:

• Carte di credito

Le carte di credito accettate sul Sito Internet D&D e presso il Servizio Clienti di D&D sono le seguenti: Visa, American Express e Master Card. Queste carte di pagamento devono essere rilasciate da una banca o istituto finanziario con sede all’interno dell’Unione Europea o a Monaco.

• PayPal

Se l’Acquirente dispone di un account PayPal può scegliere questa modalità di pagamento. In tal caso, l’Acquirente sarà reindirizzato sul sito PayPal per procedere al pagamento.

5.3 Sicurezza nelle operazioni di pagamento

Al fine di garantire la sicurezza dei pagamenti effettuati con carta di credito, l’Acquirente dovrà trasmettere a D&D il codice di sicurezza (CVV) indicato sulla carta di credito utilizzata dall’Acquirente.

D&D si riserva inoltre il diritto di richiedere una fotocopia della carta d’identità dell’Acquirente per ogni pagamento effettuato con carta di credito, nonché ogni altra informazioni relativa all’identità dell’Acquirente necessaria all’identificazione dello stesso al fine di garantire la sicurezza e correttezza delle transazioni effettuate tramite il Sito Internet di D&D.

Nell’ambito della lotta contro le frodi su Internet, le informazioni riguardanti l’Ordine dell’Acquirente potranno essere trasmesse a terzi autorizzati dalla legge o designati da D&D al solo scopo di verificare l’identità dell’Acquirente, la validità dell’Ordine, la modalità di pagamento utilizzato e il luogo di consegna.

D&D utilizza uno strumento di pagamento sicuro, chiamato «Sistema Paybox». La sicurezza del pagamento è basata sull’autenticazione dell’Acquirente e sulla riservatezza di tutti i dati. Per assicurare tale sicurezza il Sistema Paybox utilizza collaudate tecniche di crittografia e rispetta le diverse normative bancarie applicabili in Italia.

Articolo 6 – Consegna dei prodotti

6.1.Regole generali

I prodotti ordinati dall’Acquirente in base alle presenti CGV saranno consegnati all’indirizzo indicato dall’Acquirente come indirizzo di consegna sull’Ordine (« Indirizzo di Consegna »).

Le fatture di acquisto sono inviate tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato dall’Acquirente al momento della registrazione sul Sito Internet di D&D.

6.2. Modalità di spedizione dei prodotti per l’Italia

Tutte le spedizioni vengono effettuate tramite un corriere veloce. Un responsabile di una società designata da D & D effettuerà la consegna all’Acquirente o al destinatario dell’Ordine e richiederà agli stessi di sottoscrivere una ricevuta. Tale ricevuta costituirà prova della consegna da parte di D&D, e del ricevimento da parte dell’Acquirente, o del destinatario dell’Ordine, dei prodotti ordinati.

Le consegne vengono effettuate nei giorni lavorativi (dal lunedì al venerdì). In caso di assenza, l’Acquirente, o il destinatario dei prodotti ordinati, riceveranno un avviso di tentata consegna, con cui potranno contattare il vettore all’indirizzo indicato sull’avviso allo scopo di organizzare una nuova consegna. Nel caso in cui sia espressamente indicato dall’acquirente, o dal destinatario dei prodotti ordinati, sarà possibile consegnare i prodotti ad un terzo.

Nel caso in cui non venga contattato, il vettore effettuerà un ulteriore passaggio nei due giorni lavorativi a seconda del caso, successivi al primo passaggio. Nel caso in cui dopo due tentativi di consegna non sia stato possibile consegnare il pacco, l’Acquirente o il destinatario dell’Ordine riceveranno un avviso in cui si comunica l’indirizzo del corriere presso cui il pacco verrà conservato dieci giorni lavorativi. L’Acquirente o il destinatario dell’Ordine potranno ritirare il pacco presso tale vettore. Allo scadere di tale termine il pacco sarà restituito a D&D e l’Acquirente rimborsato, nelle modalità scelte a discrezione di D&D, dell’ammontare del suo Ordine detratti i costi di spedizione.

Non è possibile sollevare alcuna contestazione relativa alla spedizione stessa nel caso in cui il pacco risulti essere stato consegnato. A tale scopo, fa fede il sistema informatico (flashage) del vettore oppure ricevuta firmata dal destinatario.

6.3. Difetti, non conformità e danni ai prodotti

6.3.1 Disposizioni generali
In caso di difetto di conformità di un prodotto ai sensi dell’articolo 129 del Codice del Consumo troverà applicazione la garanzia legale di cui agli articoli 130 e 132 del Codice del Consumo. L’Acquirente ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione. Nel caso in cui tali rimedi fallissero, l’Acquirente ha diritto ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto. L’Acquirente decade da tali diritti se non denuncia a D&D il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. D&D è responsabile quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di un anno dalla consegna del prodotto. L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati da D&D si prescrive, in ogni caso, nel termine di quattordici mesi dalla consegna del prodotto.

L’Acquirente, o il destinatario dell’Ordine, è invitato a verificare lo stato del pacco e dei prodotti al momento della consegna.

In caso di anomalie del pacco (pacco danneggiato o aperto, traccia di liquido, etc.) e/o dei prodotti ordinati (prodotti mancanti, difettosi o danneggiati), l’Acquirente o il destinatario dell’Ordine dovranno restituire i prodotti a D&D seguendo le procedure descritte di seguito agli articoli 6.4.2 e 6.3.2 delle presenti Condizioni Generali di Vendita. Il mancato rispetto della corretta procedura esclude qualsiasi ricorso contro il vettore e/o D&D, ivi incluso il diritto al rimborso dell’Ordine e/o la riconsegna dei prodotti ordinati.

L’Acquirente, o il destinatario dell’Ordine, potranno, in alternativa, chiamare il Servizio Clienti di D&D per conoscere le modalità di restituzione del prodotto o dei prodotti danneggiati, non conformi e/o difettosi. La procedura per la restituzione dei prodotti danneggiati, non conformi e/o difettosi che verrà indicata dal Servizio Clienti di D&D dovrà essere seguita dall’Acquirente. In caso contrario, l’Acquirente non potrà pretendere alcun rimborso o sostituzione dei prodotti in questione.

6.3.3. Procedure che devono essere necessariamente seguite nel caso di danneggiamento evidente del pacco per la restituzione dello stesso a D&D:

• In caso di anomalia constatata in presenza di un responsabile del vettore:
Rifiutare la spedizione e formulare immediatamente l’insieme delle riserve riguardanti l’anomalia in maniera chiara e dettagliata. Tali riserve dovranno essere indicate dall’Acquirente o dal destinatario dell’Ordine su apposito tagliando del fattorino.
Segnalare contestualmente il rifiuto al Servizio Clienti di D&D

6.4 Procedura che deve essere obbligatoriamente seguita in caso di prodotto mancante, danneggiato o difettoso:

L’Acquirente, o il destinatario dell’Ordine, dovranno segnalare la mancanza, il difetto, la non conformità o il danneggiamento dei prodotti ordinati al Servizio Clienti D&D.

Il Servizio Clienti D&D potrà chiedere informazioni relative all’identità dell’Acquirente o del destinatario dell’Ordine ed effettuare qualsiasi verifica che possa essere utile. Il Servizio Clienti D&D indicherà all’Acquirente, o al destinatario, la procedura da seguire per restituire il prodotto danneggiato o difettoso, ovvero per ottenere i prodotti mancanti.

Una volta ricevuti i prodotti, D&D verificherà che tali prodotti siano effettivamente difettosi, danneggiati o non corrispondenti alla descrizione fornita sul Sito Internet. Ove tale verifica sia positiva, in conformità a quanto previsto dagli articolo 130 e seguenti del Codice del Consumo, D&D sostituirà il prodotto difettoso, danneggiato o non conforme e lo invierà all’Acquirente nel più breve tempo possibile ed in ogni caso entro 30 (trenta) giorni lavorativi dalla ricezione dei prodotti. Le spese di spedizione saranno interamente a carico di D&D. Nel caso in cui D&D non sia in grado di procedere alla sostituzione dei prodotti entro il suddetto termine, D&D ne darà immediata comunicazione all’Acquirente all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione e rimborserà all’Acquirente il costo di tali prodotti e delle spese di spedizione ove l’Acquirente fornisca prova del costo sostenuto per restituire i prodotti. Il rimborso del prezzo verrà effettuato da D&D con le modalità scelte a sua discrezione nel più breve tempo possibile, ed in ogni caso entro 30 (trenta) giorni lavorativi dalla data in cui riceverà i prodotti.

Nel caso in cui, dopo aver esaminato i prodotti restituiti, D&D ritenga ragionevolmente che i prodotti non possano essere considerati difettosi, danneggiati o non conformi alla descrizione sul Sito Internet, l’Acquirente non avrà diritto al rimborso e i prodotti gli verranno restituiti.

6.5. Tempi e costi di spedizione

I tempi di spedizione dei prodotti in Italia (tramite corriere veloce) sono compresi tra 3 e 5 giorni lavorativi considerati con riferimento al calendario italiano. Per spedizioni verso le isole Sicilia e Sardegna, tali tempi potranno subire un allungamento di 1-2 giorni lavorativi.
I tempi di consegna decorrono dal momento di invio dell’e-mail di conferma dell’avvenuta spedizione dei prodotti all’Acquirente.

In caso di ritardo nella consegna superiore a 7 (sette) giorni lavorativi, non dovuto a causa di forza maggiore, l’Acquirente avrà la possibilità, entro un termine massimo di sessanta giorni lavorativi decorrenti dalla scadenza del termine di consegna indicato per ciascuna modalità di spedizione dei prodotti, di annullare il suo Ordine inviando una Lettera Raccomandata con Ricevuta di Ritorno all’indirizzo indicato nella sezione « Contattaci » del Sito Internet di D&D.

Nell’ipotesi in cui tale ritardo sia unicamente imputabile a D&D o al vettore, D&D provvederà a rimborsare tutte le somme versate dall’Acquirente e ricevute da D&D per l’Ordine in questione, a condizione che l’intero Ordine venga restituito dall’Acquirente a D&D. Il rimborso sarà effettuato, nella forma scelta dell’Acquirente, nel più breve tempo possibile ed in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui l’Acquirente abbia esercitato il proprio diritto ad ottenere la cancellazione del proprio Ordine.

Nel caso in cui l’Ordine non venga restituito nella sua integralità e completezza, ovvero se il ritardo non è esclusivamente imputabile a D&D o al vettore, l’Acquirente non potrà pretendere né un rimborso delle somme da lui versate, né una nuova spedizione dei prodotti ordinati se non dimostra, con qualsiasi mezzo, di non essere esso stesso responsabile della ritardata consegna.

Articolo 7 – Recesso

7.1 Diritto e Termini per l’Esercizio del Recesso

Ai sensi dell’articolo 52 del Codice del Consumo italiano e fatte salve le esclusioni di cui all’articolo 59 del medesimo codice (vedi in particolare l’ipotesi di acquisto di beni chiaramente personalizzati o la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna), l’Acquirente può, entro il termine di 14 (quattordici) giorni dall’acquisizione del possesso fisico del pacco contenente la merce ordinata o, nel caso di acquisto di beni multipli ordinati dall’Acquirente in un solo ordine e consegnati separatamente, dall’acquisizione del possesso fisico dell’ultimo bene acquistato, recedere dal contratto di acquisto senza penalità e senza alcun motivo.

In conformità a quanto previsto dall’articolo 59, comma 1, lettera c), del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso in caso di Ordini relativi a Prodotti Personalizzati. Pertanto, in caso di Ordini relativi a tali prodotti non troveranno applicazione le disposizioni di cui al presente articolo 7 delle CGV. Restano salve, in ogni caso, le disposizioni previste dall’articolo 6.4 delle presenti CGV in caso di difetti di conformità o danni relativi ai prodotti.

7.1.2 Modalità di Esercizio del diritto di Recesso

Le modalità di esercizio del diritto di recesso sono descritte all’articolo 7.3 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

7.1.3 Conseguenze dell’esercizio del diritto di recesso

L’Acquirente, esercitando il diritto di recesso a norma del presente articolo, entro i termini e secondo le modalità di seguito descritte per la restituzione dei prodotti, potrà ottenere a sua scelta:

il rimborso dell’importo pagato per i prodotti restituiti, compresi i costi di consegna (fatta eccezione dei costi supplementari derivanti dalla scelta da parte dell’Acquirente di una modalità di consegna diversa dal mezzo di spedizione standard meno costoso offerto da D&D) mediante riaccredito della relativa somma sulla carta di credito (fermo restando in ogni caso la possibilità per l’Acquirente di optare per una diversa carta di credito su cui accreditare il rimborso)

il rimborso sarà effettuato nel più breve tempo possibile ed in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui l’Acquirente abbia esercitato il proprio diritto di recesso fermo restando il diritto di D&D di trattenere il rimborso finché la merce non sia stata restituita oppure finché l’Acquirente non abbia dimostrato di aver rispedito il beni oggetto dell’Ordine (a seconda di quale situazione si verifichi per prima).

7.1.4 Spese

Ai sensi dell’articolo 57 comma 1 del Codice del Consumo italiano, le spese di restituzione saranno a carico esclusivo dell’Acquirente.

7.2 Diritto e termini per l’esercizio del recesso contrattuale

Volendo garantire la soddisfazione dei suoi Acquirenti e destinatari di Ordini, D&D riconosce all’Acquirente e/o al destinatario dell’Ordine la possibilità di recedere dal contratto di acquisto, senza motivo e senza il pagamento di penali, anche oltre il termine legale indicato in precedenza e alle condizioni di seguito stabilite.

La facoltà di recedere di cui al presente articolo 7.2 non è concessa agli Acquirenti nelle ipotesi descritte dall’articolo 59 del Codice del Consumo ed in particolare nelle ipotesi di acquisto di beni chiaramente personalizzati e in caso di fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

7.2.1 Termine di esercizio del diritto di recesso contrattuale

Il termine entro il quale l’Acquirente e/o il destinatario dell’Ordine potrà esercitare il diritto di recesso contrattuale è 2 (due) mesi dalla data di ricevimento dell’Ordine.

Modalità di esercizio del diritto di recesso contrattuale.

7.2.2 Modalità di esercizio del diritto di recesso contrattuale

Le modalità di recesso contrattuale sono descritte all’articolo 7.3 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

7.2.3 Spese

Le spese di restituzione saranno interamente a carico dell’Acquirente e/o del destinatario dell’Ordine, fatto salvo il caso in cui il recesso consegua alla consegna di prodotti difettosi, non conformi, danneggiati o mancanti, nel qual caso D&D rimborserà all’Acquirente e/o destinatario dell’Ordine le spese di spedizione.

7.3 Modalità di esercizio del diritto di recesso

Nel caso di diritto di recesso esercitato ai sensi dell’articolo 7.1 + 2, l’Acquirente potrà restituire i prodotti ordinati inviandoli per posta all’indirizzo indicato all’articolo 7.3.3 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

7.3.1 Disposizioni generali applicabili a qualsiasi modalità di restituzione

I prodotti devono essere restituiti a D&D nella loro sostanziale integrità, con la loro confezione originaria, gli accessori, le istruzioni per l’uso e quant’altro con essi fornito.

Per esercitare il diritto di recesso ai sensi degli articoli 7.1 e 7.2 l’Acquirente e/o il destinatario dell’Ordine dovranno compilare l’apposito Modulo di Reso, che potrà essere scaricato dal Sito Internet D&D nella Sezione Aiuto e dovrà essere debitamente sottoscritto, avendo cura di riportare il numero d’Ordine (ove tale campo non fosse già precompilato sul Modulo di Reso); in alternativa e limitatamente al recesso ai sensi dell’articolo 7.1 l’Acquirente potrà comunicare il recesso a D&D attraverso una dichiarazione esplicita (ad es. una lettera inviata per posta, fax o posta elettronica inviata agli indirizzo indicato all’articolo 1). Per rispettare il termine di recesso è sufficiente che l’Acquirente invii il Modulo di Reso o la comunicazione esplicita prima della scadenza del periodo di recesso applicabile. L’utilizzo del Modulo di Reso facilita la gestione del processo di restituzione da parte di D&D. L’Acquirente o il destinatario dell’Ordine, se diverso dall’Acquirente, è quindi invitato a utilizzare il Modulo di Reso. Nelle ipotesi di recesso la restituzione dei prodotti dovrà avvenire senza indebito ritardo ed in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dalla data in cui l’Acquirente ha comunicato la sua decisione di recedere dal contratto.

7.3.3 Restituzione per posta

Fatto salvo l’articolo 7.3.1 delle presenti Condizioni Generali di Vendita, l’Acquirente o il destinatario dell’Ordine che desideri esercitare il suo diritto di recesso, legale o contrattuale, restituendo un prodotto per posta, dovrà seguire le seguenti istruzioni:

– utilizzare la confezione originale per la restituzione dei prodotti in questione.
– inviare il pacco o raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

D&D
All’attenzione del Servizio Resi E-Store
Via Curzio Malaparte 12
59021 VAIANO
ITALIA

D&D accetta solo pacchi o raccomandate indirizzati correttamente.

Qualsiasi rischio connesso alla restituzione dei prodotti sarà esclusivamente a carico dell’Acquirente e/o destinatario dell’Ordine stesso, salvo il caso in cui l’Acquirente / destinatario dell’Ordine non dimostri di aver provveduto al deposito dei prodotti da restituire presso un vettore.

Articolo 8 – Risoluzione extragiudiziale delle controversie
L’Acquirente ha facoltà di promuovere la risoluzione extragiudiziale delle controversie inerenti il rapporto di consumo presso gli organi istituiti dalle camere di commercio, industria e agricoltura ai sensi della legge 29 dicembre 1993, n. 580 nonché ricorrere alle procedure di mediazione di cui al D. Lgs. 28/2010 e successive modifiche, alle condizioni previste dall’organismo scelto dall’Acquirente che amministrerà tale procedura. E’ fatta salva la possibilità di utilizzare le procedure di negoziazione volontaria e paritetica previste dall’art. 2, comma 2, del suddetto decreto legislativo, nonché le procedure di reclamo previste dalle carte dei servizi.

Articolo 9 – Durata

Le presenti CGV, come modificate di volta in volta, si applicheranno per tutto il tempo in cui i prodotti saranno offerti in vendita sul Sito Internet di D&D (www.duftndoft.it) e fino allo scadere dei termini delle garanzie. In ogni caso, l’articolo 14 «Responsabilità» sopravvivrà alla cessazione delle presenti CGV.

Sezione B – Disposizioni Generali

Articolo 10 – Formazione del Contratto ed Invio degli Ordini

Ciascun Ordine inviato dall’Acquirente comporta accettazione delle Informazioni legali e privacy, e costituisce un’offerta per acquistare i prodotti D&D.

Gli ordini sono soggetti alla accettazione di D&D che si riserva, a propria esclusiva discrezione, di rifiutare l’Ordine, inclusi i casi in cui:

(i) gli ordini non possono essere eseguiti a causa di un errore nelle informazioni fornite dall’Acquirente al momento dell’inoltro dell’Ordine (ad esempio: un numero di carta di pagamento, data di scadenza o il numero del codice di sicurezza della carta usata per il pagamento errati); indirizzo di fatturazione errato (ad esempio se l’indirizzo di fatturazione indicato non corrisponde alle informazioni in possesso della banca o dell’azienda che ha emesso la carta di pagamento); indirizzo di spedizione insufficiente o errato (ad esempio indirizzo, città, paese o cap errati); o in caso siano fornite dall’Acquirente informazioni ingannevoli;

(ii) si è verificato un errore sul Sito Internet relativo ai prodotti ordinati, ad esempio un errore relativo al prezzo o alla descrizione dei prodotti come mostrata sul Sito;

(iii) i prodotti ordinati non sono più disponibili nel Sito Internet.

D&D si riserva inoltre il diritto di sospendere o annullare l’evasione di un Ordine e/o la consegna, indipendentemente dalla natura e dall’avanzamento dell’evasione, in caso di mancato pagamento o pagamento parziale di qualsiasi somma dovuta dall’Acquirente, in caso di problemi con il pagamento, ovvero in caso di frode o tentativo di frode relativo all’utilizzo del Sito Internet di D&D, anche con riferimento a Ordini precedenti.

In caso di rifiuto dell’Ordine D&D comunicherà all’Acquirente, entro 30 giorni lavorativi dall’inoltro dell’Ordine, l’impossibilità di accettare l’Ordine. L’Acquirente potrà verificare il dettaglio del proprio Ordine e correggere eventuali errori prima della conferma/invio dell’Ordine.

Una volta che l’Acquirente conferma l’Ordine cliccando su «Conferma il Pagamento», l’Acquirente dichiara di aver consapevolmente accettato il contenuto e le condizioni dell’Ordine in questione e, in particolare, le presenti Condizioni Generali di Vendita, i prezzi, i volumi, le caratteristiche, le quantità e i tempi di consegna dei prodotti offerti in vendita e ordinati dall’Acquirente.

La vendita sarà definitiva solo al momento dell’accettazione dell’Ordine da parte di D&D, mediante l’invio di un’e-mail di conferma della ricezione dell’Ordine all’Acquirente, l’e-mail di Conferma dell’Ordine. Una seconda e-mail sarà inviata all’Acquirente al momento della spedizione del suo Ordine.

D&D avrà diritto di riscuotere l’intero prezzo dell’Ordine:
– per i pagamenti effettuati con carta di credito: dal momento dell’invio dell’E-mail di Conferma dell’Ordine;
– per i pagamenti effettuati con altre modalità di pagamento descritte all’articolo 5.2: dal momento dell’invio dell’e-mail che informa l’Acquirente dell’avvenuta spedizione dei prodotti ordinati.

D&D raccomanda all’Acquirente di conservare le e-mail ricevute da D&D su supporto cartaceo o elettronico. L’Acquirente è informato del fatto che le suddette e-mail saranno inviate all’indirizzo di posta elettronica inserito dall’Acquirente all’atto di creazione dell’Account e/o di successiva registrazione. D&D non sarà responsabile in caso di inserimento di indirizzo di posta elettronica non valido e/o di mancata ricezione dell’E-mail di Conferma dell’Ordine per motivi non direttamente imputabili a D&D. In tal caso la vendita sarà considerata come definitiva. L’Acquirente potrà tuttavia esercitare il diritto di recesso alle condizioni di cui all’articolo 7 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

10.2. Limitazione di responsabilità

D&D non sarà in alcun modo responsabile per eventuali violazioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita, anche se prevedibili, attribuibili al fatto di un terzo, alla colpa dell’Acquirente, al verificarsi di un evento di forza maggiore o a qualsiasi altro evento che non sia ragionevolmente sotto il controllo esclusivo di D&D.

Le informazioni e i contenuti disponibili sul Sito Internet sono fornite « AS IS » (nello stato di fatto in cui si trovano) e D&D non presta garanzia di alcun tipo, sia espressa che implicita, in relazione all’integrità, accuratezza, tempestività, non violazione di diritti di terzi, disponibilità, affidabilità o completezza delle informazioni e dei contenuti, ivi incluse a titolo esemplificativo, le informazioni sui prodotti, gli accessori o i servizi che appaiono sul Sito Internet di D&D e/o la loro idoneità a uno specifico uso. D&D non sarà in alcun modo responsabile per l’uso improprio dei prodotti e/o servizi da parte dell’Acquirente e/o destinatario dell’Ordine, e in particolare per il caso di mancato rispetto delle istruzioni per l’uso dei prodotti. D&D non sarà in alcun modo responsabile per eventuali danni, causati all’Acquirente o a terzi, derivanti da detto utilizzo non conforme.

D&D DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER DANNI DIRETTI E INDIRETTI, SIANO ESSI PREVEDIBILI O NON, CONSEGUENTI E/O CONNESSI ALL’UTILIZZO DEL SITO INTERNET DA PARTE DELL’ACQUIRENTE. NELL’IPOTESI IN CUI D&D FOSSE RITENUTA RESPONSABILE IN RAGIONE DI UN PREGIUDIZIO SUBITO DALL’ACQUIRENTE E IMPUTABILE UNICAMENTE ALLA TRASMISSIONE DI UN ORDINE, TALE RESPONSABILITÀ SARÀ LIMITATA ALL’AMMONTARE DELL’ORDINE PAGATO DALL’ACQUIRENTE A D&D.

Qualsiasi reclamo presentato dagli utenti del Sito, compresi tutti gli Acquirenti, nei confronti di D&Ddeve essere presentato entro i sei (6) mesi successivi al verificarsi dell’evento che è oggetto del reclamo.

Articolo 11 – Riserva di Proprietà

La proprietà dei prodotti ordinati rimarrà in capo a D&D sino al momento in cui l’intero corrispettivo dell’Ordine, ivi incluse spese di spedizione, tasse e altri contributi obbligatori (ove previsti) siano interamente pagati dall’Acquirente.

Articolo 12 – Proprietà Intellettuale

Il marchio D&D, tutti i marchi figurativi e non, presenti sul Sito Internet, le immagini, illustrazioni e loghi e qualsiasi contenuto presente sul Sito (ivi comprese, senza limitazione, le Condizioni Generali d’Uso e le presenti Condizioni Generali di Vendita) sono di esclusiva titolarità di D&D e/o dei rispettivi titolari dei diritti di proprietà intellettuale sugli stessi.

La riproduzione in tutto o in parte, la modifica o l’utilizzo di tali marchi, illustrazioni, immagini e loghi, o di qualsiasi altro contenuto del Sito, per qualsiasi motivo e con qualsiasi mezzo, senza l’espressa autorizzazione scritta di D&D e/o dei rispettivi titolari dei diritti di proprietà intellettuale sugli stessi è strettamente proibito.

Articolo 13 – Firma e prova

D&D lavora per proteggere le informazioni personali dei propri clienti fornendo un alto livello di sicurezza, ma anche l’Acquirente ha un ruolo nella protezione dei propri dati personali. In particolare, l’Acquirente deve mantenere la sicurezza delle proprie transazioni on-line, per esempio astenendosi dal comunicare ad altri il proprio nome utente (indirizzo di posta elettronica dell’Acquirente) e/o la propria password e modificando detta password regolarmente.

L’uso del nome utente e/o della password di registrazione/accesso dell’Acquirente costituiscono prova dell’identità dell’Acquirente al fine dell’esercizio del diritto di D&D, all’atto della conferma dell’Ordine da parte di D&D, di esigere i relativi importi. I registri informatici di D&D costituiranno prova delle comunicazioni, degli Ordini e dei pagamenti intercorsi tra le Parti.

D&D e/o i suoi partner commerciali non saranno in alcun modo responsabili dell’uso improprio e/o della divulgazione a terzi soggetti delle informazioni di registrazione/accesso dell’Acquirente.

La fornitura del numero della carta di credito e la validazione finale dell’Ordine costituiscono prova dell’accettazione dell’Ordine e rendono esigibili le somme indicate per l’acquisto dei prodotti indicati nell’Ordine. I registri informatici, conservati nei sistemi informatici di D&D e dei partner di D&D, saranno considerati prova delle comunicazioni, degli Ordini e dei pagamenti intervenuti tra le Parti.

Articolo 14 – Responsabilità

14.1 Capacità a contrarre

L’Acquirente dichiara di avere piena capacità di agire e stipulare un contratto di acquisto dei prodotti e/o servizi sul Sito Internet in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita. D&D non potrà in alcun caso essere tenuta a verificare la capacità di agire di visitatori e Acquirenti del Sito Internet di D&D. Nel caso in cui una persona non avente la necessaria capacità di agire (ad esempio un minore) effettui un Ordine sul Sito Internet di D&D, ferma restando la responsabilità dei propri genitori o tutori legali per tale Ordine e il relativo pagamento, D&D potrà rifiutarsi di accettare l’Ordine.

14.2 Limitazione di responsabilità

D&D non sarà in alcun modo responsabile per eventuali violazioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita, anche se prevedibili, attribuibili al fatto di un terzo, alla colpa dell’Acquirente, al verificarsi di un evento di forza maggiore o a qualsiasi altro evento che non sia ragionevolmente sotto il controllo esclusivo di D&D.

Le informazioni e i contenuti disponibili sul Sito Internet sono fornite « AS IS » (nello stato di fatto in cui si trovano) e D&D non presta garanzia di alcun tipo, sia espressa che implicita, in relazione all’integrità, accuratezza, tempestività, non violazione di diritti di terzi, disponibilità, affidabilità o completezza delle informazioni e dei contenuti, ivi incluse a titolo esemplificativo, le informazioni sui prodotti, gli accessori o i servizi che appaiono sul Sito Internet di D&D e/o la loro idoneità a uno specifico uso.

D&D DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER DANNI DIRETTI E INDIRETTI, SIANO ESSI PREVEDIBILI O NON, CONSEGUENTI E/O CONNESSI ALL’UTILIZZO DEL SITO INTERNET DA PARTE DELL’ACQUIRENTE. NELL’IPOTESI IN CUI D&D FOSSE RITENUTA RESPONSABILE IN RAGIONE DI UN PREGIUDIZIO SUBITO DALL’ACQUIRENTE E IMPUTABILE UNICAMENTE ALLA TRASMISSIONE DI UN ORDINE, TALE RESPONSABILITÀ SARÀ LIMITATA ALL’AMMONTARE DELL’ORDINE PAGATO DALL’ACQUIRENTE A D&D.

Nulla nelle presenti Condizioni Generali di Vendita esclude o limita la responsabilità di D&D nei confronti dell’Acquirente e/o destinatario dell’Ordine per frode, morte o lesioni personali causate dalla negligenza di D&D, violazione delle previsioni applicabili del Codice del Consumo italiano o da qualunque altra responsabilità che non possa essere esclusa o limitata per legge. Qualsiasi reclamo presentato dagli utenti del Sito, compresi tutti gli Acquirenti, nei confronti di D&D deve essere presentato entro i sei (6) mesi successivi al verificarsi dell’evento che è oggetto del reclamo.

Articolo 15 – Dati Personali

D&D raccoglie e tratta i dati personali dell’Acquirente e, se del caso, quelli del destinatario dell’Ordine al fine di fornire i propri prodotti e servizi in conformità alle presenti Condizioni Generali di Vendita. Per le informazioni concernenti il trattamento dei dati personali dell’Acquirente ed eventualmente del destinatario dell’Ordine da parte di D&D o di altre società partner si prega di consultare la Privacy Policy del Sito, disponibile al seguente indirizzo: Informazioni legali e privacy

Articolo 16 – Modifiche

D&D si riserva il diritto di modificare e aggiornare le Condizioni Generali di Vendita senza preavviso. Per essere informato di tali modifiche, D&D consiglia all’Acquirente, e in generale a qualsiasi utente, di leggere regolarmente tali CGV e le «Informazioni legali e privacy ». L’acquisto dei prodotti sul Sito Internet sarà soggetto alle CGV in vigore al momento dell’invio Ordine. Le modifiche non saranno applicate agli Ordini già inviati e accettati da D&D.

Articolo 17 – Clausole Generali

17.1 Invalidità parziale

Qualora una o più disposizioni delle presenti CGV sia dichiarata invalida o inefficace a causa di una modifica legislativa o a seguito di una pronuncia di un’autorità giudiziaria competente. Le altre disposizioni delle presenti CGV rimarranno pienamente valide ed efficaci.

17.2 Rinuncia

La circostanza che una delle Parti non faccia valere nei confronti dell’altra una violazione di una qualsiasi delle obbligazioni contenute nelle presenti CGV, non sarà da intendersi come una rinuncia a ottenere l’adempimento dell’obbligazione in questione per il futuro.

17.3 Legge applicabile e giurisdizione competente

Le presenti CGV e tutte le vendite di prodotti sul Sito Internet sono regolate dalla legge italiana, indipendentemente dal luogo di spedizione dell’Ordine. QUALSIASI CONTROVERSIA RELATIVA ALL’ESISTENZA, INTERPRETAZIONE, ESECUZIONE O CESSAZIONE DELLE PRESENTI CGV E/O DEL CONTRATTO CONCLUSO TRA L’ACQUIRENTE E D&D, SARÀ DEVOLUTA, IN ASSENZA DI TRANSAZIONE, ALLA COMPETENZA ESCLUSIVA DEI TRIBUNALI ITALIANI COMPETENTI IN BASE AL LUOGO DI RESIDENZA O DOMICILIO DELL’ACQUIRENTE, SE UBICATI NEL TERRITORIO ITALIANO.

Modulo di recesso tipo – ai sensi dell’art.49, comma 1, lett. h)-

(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)

Destinatario : D&D Snc, all’attenzione del Servizio Resi E-Store Via Curzio Malaparte, 12 – 59021 VAIANO ( ITALIA)

Con la presente io/noi notifichiamo il recesso dal mio/nostro contratto di vendita dei seguenti beni/servizi :

– Ordinato il /ricevuto il
– Nome del/dei consumatore(i)
– Indirizzo del/dei consumatore(i)
– Firma del/dei consumatore(i)
– Data :

Versione di marzo 14/03/2018